Opzioni Binarie

Messe per la prima volta in lista sul Moard of Options Exchange (CBOE) e sull'American Stock Exchange (AMEX) nel 2008, le opzioni binarie sono dimenticate il nuovo tesoro del mondo del trading finanziario online. Oggi, vengono scambiate, nel mercato OTC (over the counter), dai trader di tutto il mondo.

Cosa sono le opzioni binarie?

Una opzione binaria è essenzialmente un tipo esotico di derivato finanziario. Un derivato finanziario è uno strumento finanziario il cui valore è basato sul valore di un asset sottostante. Sono chiamate opzioni binarie perché hanno solo due possibili esiti, cioè “In the money” (ITM), vale a dire un guadagno, oppure “Out of the money” (OTM), vale a dire una perdita. A volte sono anche conosciute come “opzioni digitali” e “fixed return options” (FRO) a causa dei profitti fissi che pagano ai trader.

C'è anche una differenza chiave tra le opzioni binarie e le classiche opzioni vaniglia. I profitti delle opzioni vaniglia tradizionali non sono fissi e dipendono dalla grandezza dei movimenti di prezzo. Più ampio è il movimento di prezzo e più alti sono i margini di profitto o di perdita a cui si va incontro.

Un'altra caratteristica fondamentale delle opzioni binarie è il loro periodo di scadenza breve. Puoi aprire un contratto a breve termine che scade anche solo in 60 secondi, in 30 minuti o in un'ora.

Tipi di Contratto

Oggi i tipi di contratto sulle opzioni che sono disponibili per il trading sono cresciuti di numero in maniera impressionante. Le scelte includono:

  • High/Low
  • Si tratta della forma classica delle opzioni binarie, nonché quella più popolare. I trader devono solo determinare se il prezzo dell'asset sottostante salirà o scenderà al momento della scadenza.
  • Touch
  • I trader devono determinare se il prezzo dell'asset toccherà un livello predeterminato prima che il contratto scada
  • Pair
  • I trader devono decidere tra due asset e determinare quale fornirà la performance migliore in un predeterminato periodo
  • Range
  • Per quanto riguarda le opzioni range, i trader devono decidere se il prezzo di scadenza rimarrà all'interno di un range predeterminato o se lo supererà.

Tipi di Asset

I tipi di asset che sono disponibili per il trading binario variano da broker a broker. Tipicamente, la copertura di mercato include coppie di valute, materie prime, azioni, indici e occasionalmente bond.

Come fare Trading

Dunque come si fa a fare trading con questi strumenti? Vi facciamo un esempio che riguarda il trading della coppia di valuta EUR/USD. Presupponiamo di essere convinti che il prezzo di questa coppia di valute sia destinato a salire nei prossimi 30 minuti. Cerchiamo un contratto che scada in 30 minuti, e visto che contiamo che il prezzo della coppia EUR/USD salga, acquisteremo una opzione “call” che scade in 30 minuti. Se pensiamo invece che il prezzo della coppia scenderà, acquisteremo una opzione “put”.

Dunque se allo scadere dei 30 minuti il prezzo della coppia EUR/USD sale, il nostro scambio si chiude con un profitto (cioè in the money, ITM). Se il tasso di payout era dell'85%, questo significa che ogni 100 euro investiti il profitto lordo sarà di 185 euro. Se invece l'opzione scade con una perdita (out of money, OTM), perderemo i 100 euro investiti. Al giorno d'oggi, la maggior parte dei broker offre ai loro trader un rimborso sulle perdite che varia dal 5 al 15%.

Broker per Opzioni Binarie

Questo strumento è disponibile per il trading online attraverso dei broker specializzati. Ecco una lista dei broker migliori dell'industria

Sito Iscrizione
ISCRIVITI
ISCRIVITI
ISCRIVITI
Markets
Visita Opinione

eToro
Visita Opinione

Plus500
Visita Opinione

Servizio di CFD. 80.6% perdono denaro